Dieta Plank Risultati in Due Settimane

Ultimamente si sente spesso parlare di dieta plank. I curiosi sono sempre alla ricerca di nuovi metodi da seguire per perdere peso e testano su sé stessi ogni eventuale nuova dieta. Ma prima di seguire le nuove mode e le nuove tendenze è giusto informarsi.

E’ vero che la dieta plank accelera il metabolismo o forse lo rallenta? E’ un regime alimentare di quale tipo? Vediamo di fare un po’ di chiarezza in merito!

La dieta Plank è una dieta a regime iperproteico ed ipocalorico allo stesso tempo. I cibi che vengono ingeriti seguendo questa dieta vanno a modificare il nostro metabolismo. Le energie di cui il corpo umano necessita vengono prelevate direttamente dalle riserve lipidiche. In questo modo, seguendo la dieta alla lettera, gli esperti promettono che è possibile perdere in due settimane anche 9 kg. Non tutti sono molto concordi con questo genere di dieta in quanto 9 mesi in due settimane possono essere un pò troppi, un calo di peso per il nostro organismo, in così poco tempo e di questa entità, non potrebbe essere molto salutare, diversi medici infatti non consigliano di utilizzare diete così drastiche ma consigliano di optare per diete equilibrate che fanno perdere peso un po’ per volta.

Tornando alla dieta Plank, tutti i grassi di origine non animale vanno eliminati dal proprio regime alimentare. Tra questi dovrà quindi essere eliminato anche l’olio extravergine d’oliva che, in altre diete come quella mediterranea, viene invece consigliato. Si dovrebbero eliminare anche i carboidrati, sia quelli complessi che quelli semplici. Altra cosa che molti medici sconsigliano perchè i carboidrati fanno a costituire circa il 60% degli alimenti da cui il nostro corpo ogni giorno trae l’energia necessaria per star bene.

Ciò che resta da mangiare, seguendo la dieta Plank è quasi esclusivamente un’alimentazione che prevede il consumo di proteine animali. Si massimizza quindi il consumo di uova, latticini, pesce e soprattutto carne. Maggiori informazioni ed esempi di alimentazione li trovi anche su consigli benessere.

Non dando più al nostro corpo i carboidrati necessari, il metabolismo cambierà andando ad intaccare le calorie ed i grassi già presenti nel nostro corpo. Le energie verranno quindi prelevate dalle riserve già presenti nel corpo umano, permettendo quindi al nostro corpo di perdere peso, talvolta anche drasticamente.

Se da una parte la dieta Plank consente di perdere peso molto velocemente, dall’altra parte ha diversi contro. Tra questi vi è ad esempio la possibilità di riprendere velocemente il peso perso una volta terminata la dieta. Usare questo tipo di regime alimentare per sempre è praticamente molto sconsigliato in quanto potrebbe andare bene per brevi periodi, proprio perchè privarsi dei carboidrati fa più male che bene.