Montascale: valutare l’acquisto di un usato per risparmiare

Non sempre tutto nella vita è semplice, basta guardarsi intorno. Una salita, una scalinata e qualche gradino da superare possono sembrare un piccolo fastidio per chi non ha alcun tipo di problema di deambulazione.

Fermiamoci invece un attimo a pensare a chi vive su una sedia a rotelle, ai problemi che queste barriere architettoniche rappresentano per chi si muove solo grazie ad una carrozzina.

Come superare questo genere di problema? Per fortuna la tecnologia è vicina anche a tutte le persone con problemi di natura motoria. Esistono infatti degli aggeggi meccanici in grado di alleviare il problema abbattendo le barriere architettoniche più comuni, quelle che solitamente vengono rappresentate da una comune scalinata.

Grazie ad un montascale è possibile, anche per chi si muove su una carrozzina, superare i gradini di una scalinata e spostarsi con maggiore semplicità, velocità ed agilità da un piano ad un altro.

Purtroppo gli elevati costi non permettono a tutti di poter usufruire del loro utilizzo. Lo Stato Italiano viene incontro ai casi più critici offrendo dei contributi e delle agevolazioni fiscali ma questi a volte non sembrano essere sufficienti.

I costi elevati dei montascale sono talvolta proibitivi per tanti soggetti che invece non riescono quasi a farne a meno. Cosa fare quindi? Come in un pò tutti i campi anche in questo settore, per fortuna, si ha la possibilità di acquistare dei prodotti di seconda mano.

Se si vuole risparmiare quindi comprare un montascale usato potrebbe essere la giusta soluzione al problema economico. E’ però necessario fare molta attenzione prima dell’acquisto, soprattutto se questo verrà effettuato online, cioè tramite internet.

Se si decide di comprare da un negozio virtuale è meglio assicurarsi che il dispositivo, cioè il montascale, sia dotato di garanzia. Si tratta di macchinari molto costosi e qualora si dovesse avere un malfunzionamento subito dopo l’acquisto si potrebbe andare incontro ad un’ulteriore problema economico che magari non sempre sarà facile da affrontare. Acquistare un usato con garanzia potrà invece essere la mossa vincente perchè in caso di malfunzionamento ci sarà la garanzia che potrà essere utilizzata per riparare o sostituire eventuali pezzi.

Il discorso dell’usato vale sia che si acquisti un montascale usato dotato di cingoli e sia che l’acquisto venga effettuato per comprare un servoscala, cioè uno di quei modelli fissi che va applicato lungo la scalinata che il soggetto interessato dovrà poi percorrere. Per quello che riguarda i servoscala ne esistono di due tipi. Vi sono quelli dotati di poltrona ed i montascale a piattaforma. La scelta del modello migliore per le proprie esigenze va presa e valutata caso per caso ma, in generale, si consiglia il modello con piattaforma per tutti coloro che si muovono sempre con la carrozzina mentre il modello con poltrona si consiglia nei casi meno gravi dove, ad esempio, il soggetto utilizzatore è un anziano che cammina autonomamente ed ha solo il problema di affrontare una scalinata.